La Bundeswehr

La Bundeswehr (Difesa Federale) della Repubblica Federale Tedesca presenta molti aspetti di originalità nell´ambito degli ordinamenti militari mondiali. Anzitutto per la sua costituzione, avvenuta il 12 novembre 1955, in totale cesura con le precedenti istituzioni militari tedesche (Reichswehr e Wehrmacht ) secondo il motto “nuove Forze armate per un nuovo Stato”. In tal senso, la Bundeswehr si pone come esempio positivo per la costituzione di Forze armate libere e democratiche, soprattutto per quei Paesi oggetto di radicali cambiamenti socio-politici (si pensi alle Forze armate degli Stati di nuova costituzione).

Poi per la particolare filosofia che la ispira, definita Innere Führung (traducibile in “guida interiore”), che non ha eguali in nessun’ altra organizzazione militare al mondo. Secondo tale filosofia, elaborata da uno degli ultimi grandi pensatori militari tedeschi, il generale Wolf Graf von Baudissin, il soldato tedesco opera secondo “una guida interiore” che lo porta ad essere “un uomo libero, un buon cittadino e un valoroso soldato nello stesso tempo”.

In ultimo, per alcune peculiari caratteristiche quali la guida politica,           l´organizzazione e l´impiego che la rendono unica nel suo genere. In particolare, il suo stretto legame e la forte integrazione con la NATO, pilastro della sicurezza transatlantica, ha reso e rendono le Forze Armate tedesche una componente importante e imprescindibile per la difesa comune dello spazio euro-atlantico.

La Bundeswehr dispone attualmente di 194.000 effettivi militari (115.000 esercito – Heer – 36.000 marina – Marine – e 43.000 aeronautica – Luftwaffe) e di 76.000 effettivi civili. E´dotata di 225 carri armati, 209 aerei da combattimento, 11 fregate e 6 sottomarini classe U 212 (in dotazione anche alla marina militare italiana). Il bilancio della difesa ammonta a 29 miliardi di euro pari a circa 1,2% del PIL (fonte: SIPRI – Stoccolma). Negli anni a venire e´previsto un profondo processo di riduzione/ristrutturazione connesso anche alla fine del servizio di leva nel luglio 2011.

La Bundeswehr, assai più longeva della Reichswehr e della Wehrmacht, è un’ulteriore testimonianza del successo socio-politico della Germania libera, unita e democratica.

Per questo credo sia utile conoscerne la storia.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...