Raimondo Montecuccoli nella storia militare europea

Raimondo Montecuccoli appartiene alla storia (e quindi, alla tradizione) militare di diversi Paesi europei.

Il Nostro appartiene anzitutto e indubbiamente alla tradizione militare asburgica (e di conseguenza, austriaca): servì per tutta la vita gli Imperatori della casata degli Asburgo e contribuì non poco, con le sue vittorie, alla grandezza militare di quest’ultima.

Montecuccoli appartiene poi alla tradizione militare italiana poiché era un soldato italiano e combatté vittoriosamente nella cosiddetta Guerra di Castro nel 1643.

I francesi conoscono bene la figura del celeberrimo condottiero modenese perché combatté e sconfisse, nella campagna del Reno del 1675, una delle più grandi figure della storia militare francese: Il maresciallo Turenne. Montecuccoli poi fu studiato e molto ammirato da Napoleone.

Anche gli ungheresi considerano parte della propria storia militare Montecuccoli per essere stato uno dei condottieri più gloriosi contro i turchi nelle guerre d’Ungheria del XVII° secolo.

Poco noto è, infine, il fatto che la figura e le opere di Raimondo Montecuccoli sono ben presenti nella tradizione militare tedesca specie quella del XVIII° secolo. Tedeschi del Rheinbund erano le truppe al suo fianco nella Battaglia di San Gottardo, tedeschi erano i suoi due principali ammiratori e divulgatori nel ´700: Federico Il Grande di Prussia e il riformatore militare generale Gerhard von Scharnhorst.

E perché non riscoprire il pensiero strategico del grande condottiero modenese in vista dell’esercito europeo? Montecuccoli teorizzò gli eserciti permanenti e rispolverare oggi le sue ragioni certo non farebbe male.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...