Forze armate dell’Unione Europea – Malta

Malta è uno Stato neutrale, come Austria, Svezia, Irlanda e Finlandia.

La sua posizione geografica al centro del Mediterraneo ne accresce l’importanza strategica come “portaerei” naturale in grado di controllare tutta l’area.

Malta svolge un ruolo fondamentale, insieme agli altri Paesi dell’Europa meridionale, per contrastare l’immigrazione clandestina e il salvataggio dei profughi provenienti dalle aree di crisi del Nordafrica e del Medio Oriente.

Le Forze Armate maltesi sono composte da circa 2.000 effettivi (1.200 Esercito, 400 Marina e 400 Aeronautica) e dispongono principalmente di 8 pattugliatori costieri, 7 aerei leggeri e 3 elicotteri. Dispone di un bilancio della difesa di 41 milioni di euro pari a circa lo 0,7% del PIL (fonte: SIPRI – Stoccolma).

Malta partecipa all’Operazione EU Atalanta.

Dal 1° gennaio 1973, su richiesta delle autorità maltesi, opera una Missione italiana, ridenominata dal 1° dicembre 2011 MICCD – Missione Italiana di Collaborazione nel Campo della Difesa, che ha attualmente il compito di fornire consulenza alle Forze Armate maltesi ed elaborare progetti di cooperazione comuni. La componente Aeronautica Militare della MICCD ha, in particolare, il compito di collaborare al servizio di Ricerca e Soccorso (S.A.R.) maltese, inclusa la formazione di piloti e aereosoccorritori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...