Forze Armate dell’Unione Europea – Lettonia

Le Forze Armate lettoni sono state sottoposte negli ultimi anni ad una drastica riduzione. Le tre Forze Armate sono state fuse in unico Stato Maggiore interforze integrato nel Ministero della Difesa. La Lettonia dispone di  5.000 militari volontari (1.350 esercito, 500 marina, 300 aeronautica e 2.850 sostegno interforze), 1.300 dipendenti civili e di 11.000 riservisti della Guardia Nazionale.

I principali mezzi a disposizione sono 123 veicoli trasporto truppa  5 elicotteri, 1 aereo da trasporto, 12 pattugliatori d’altura e costieri.

il Bilancio della Difesa è in calo costante e si assesta intorno ai 200 milioni di euro pari a circa 1% del PIL.

Membro della NATO dal 2004, la difesa dello spazio aereo della Lettonia, come degli atri due paesi baltici Estonia e Lituania, è garantita da aerei di Paesi appartenenti all’Alleanza Atlantica.

Militari lettoni partecipano alla missione EUTM Mali, EU Atalanta e hanno partecipato alla missione NATO ISAF in Afghanistan dove hanno anche registrato un caduto nel 2008.

La Lettonia ha attualmente la presidenza dell’European Military Press Association – EMPA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...