Forze Armate dell’Unione Europea- Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca é molto attiva nelle operazioni internazionali: circa il 5% del suo bilancio della difesa é destinato a questa esigenza. Fino a 1.000 soldati cechi possono essere impiegati all’estero con l’approvazione del Parlamento nazionale.

Le Forze Armate ceche dispongono di 15.800 effettivi volontari (esercito 10.800 e 5.000 aeronautica, la Repubblica Ceca non ha sbocchi sul mare e quindi non dispone di forze navali) e di 4.600 dipendenti civili.

Degna di nota é la cosiddetta Riserva Attiva (Aktivní záloha) composta da cittadini che hanno svolto il servizio militare (obbligatorio fino al 2004) oppure tre settimane di addestramento basico. I riservisti vengono richiamati per 3 settimane all’anno ma non possono essere impiegati all’estero.

La Repubblica Ceca dispone di 350 veicoli trasporto truppe e combattimento (tra cui un centinaio di Lince dell’italiana IVECO), 150 carri armati (in maggioranza carri  T 72 modernizzati) e 14 aerei da combattimento (del tipo Saab JAS – 39 Gripen). Il bilancio della difesa é di circa 1,5 miliardi di euro pari al 1,1% del PIL.

Membro dell’Alleanza Atlantica dal 1999 (prima, insieme a Polonia e Ungheria, fra i Paesi appartenenti all’ex Patto di Varsavia), la Repubblica Ceca partecipa alle missioni in Afghanistan e Kosovo nonché alle operazioni dell’Unione Europea Atalanta (con elementi di staff nell’ambito del comando della missione), Althea in Bosnia e EUTM in Mali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...