Sulla cresta dell’onda

Recentemente ho avuto la fortuna di essere imbarcato sul Cacciamine (Minensuchtboot) M1099 Herten della Marina tedesca (Deutsche Marine). L’occasione mi è stata offerta nell’ambito di una giornata di navigazione nel Golfo di Kiel riservata ai rappresentanti della Stampa, cui ho partecipato quale membro dell’EMPA – European Military Press Association.

Durante la navigazione, l’equipaggio (in totale, l’Herten imbarca circa 40 marinai) ha illustrato con cortesia e professionalità, il funzionamento degli apparati di bordo e le capacità specifiche di un’unità navale cacciamine, specie nel particolare ambiente marino baltico. A riguardo, impressionante è l’alto livello di tecnologia utilizzata per il rilevamento e il disinnesco di ordigni marini.

Il mar Baltico rappresenta ovviamente uno spazio strategico per la Germania e garantire la sua libera navigazione, così come la sua sicurezza, é compito prioritario della Marina tedesca che a Kiel ha la sua base principale su questo mare (l’altra grande base navale tedesca è a Wilhelmshafen sul mare del Nord).

La Marina tedesca riserva attualmente il Cacciamine Herten, dopo una lunga vita operativaalle attività addestrative e di pubblica informazione: una scelta particolarmente intelligente e apprezzabile per far conoscere la Forza navale e le sue attività.

Varato nel 1991 dai Cantieri Kroeger di Rendsburg, basato a Kiel dal 2005 ed in forza alla terza flottiglia Cacciamine (parte della Standing NATO Response Force Mine Countermeasures Group 2 – SNMCMG2), l’Herten vedrà la fine del suo impiego il 31 dicembre 2016, nell’ambito di una ristrutturazione organizzativa della Deutsche Marine (oggi particolarmente orientata, come le principali Marine europee, verso le operazioni navali internazionali).

Un’ultima annotazione storica: la rivolta dei marinai della base navale di Kiel il 3 novembre 1918 diede avvio alla cosidetta Rivoluzione di novembre (Novemberrevolution) che il 9 novembre 1918 portò all’abdicazione dell’Imperatore Guglielmo II ed alla proclamazione della prima Repubblica tedesca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...