Qualcosa di personale

Nel 339° anniversario della morte di Raimondo Montecuccoli (16 ottobre 1680), voglio ricordare che Piero Pieri, alla pagina 93 del suo illuminante saggio sul Condottiero modenese (Raimondo Montecuccoli in Guerra e politica negli scrittori italiani, Milano – Napoli 1955), riporta un brano di Montecuccoli del settembre 1644 che informa il lettore di alcuni interessanti aspetti personali della vita del Nostro:

La notte ch’altri suol dormire intera, io (per uso sin da fanciullo, che poi s’è convertito in habito) non la dormo se non la metà. Li denari ch’altri hanno accumulati per vivere comodi, io gli ho spesi per acquistar la benevolenza de’ soldati, per guadagnar la notizia delle cose, e per imparare quell’arti che sono subordinate alla militare. Le hore che altri consumano nel gioco et in altri divertimenti io le ho impiegate nella speculazione e nell’esercizio del mestiere》.

Non omnis moriar

Una risposta a "Qualcosa di personale"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...